Angels! (Tratto dalla storia degli angeli)

Un giorno di compleanno, festeggiato a casa da solo. Leggi la storia di Angels, e guarda il video (Tratto dalla storia degli angeli).

Angels! (Tratto dalla storia degli angeli)
Angels! (Tratto dalla storia degli angeli)

Il suo nome era Robert! Lui ha perso la moglie in un Incidente stradale!

E per questo ha deciso di non voler più uscire di casa… Ma solo per lavoro. Non esistevano più giorni, e le notti, per lui… Pensava solo di farla finita, per riabbracciare la moglie salità in cielo, molto presto, a 2 mesi prima del suo compleanno.

Mentre stava bevendo l’ ultimo sorso di spumante… Sentì dei rumori, provenienti dal piano di sotto, di casa sua. Posò, delicatamente, le foto della moglie sulle lenzuola… E andò a controllare. Quando scese il quarto gradino, della scala che porta al seminterrato, vide che la porta d’ ingresso era semichiusa. Capì, da subito, che qualcuno era entrato in casa… Ma non sapeva che, quel qualcuno, era ancora in casa. Non appena chiuse la porta, e si girò… Vide un’ arma puntata alla testa. Il ladro non poteva andare via lasciando un testimone. Gli ha sparato ed è andato via. (La polizia non riuscì a scoprire chi fosse stato ad ucciderlo. Chiusero il caso per mancanza di prove, 2 anni dopo.)

Ad un anno dopo, dalla sua morte… Gesù gli dette la possibilità di ritornare sulla terra.

Gesù
Gesù

Continua a leggere la storia di Angels, (Tratto dalla storia degli angeli).

Nonostante si trovasse in cielo, non ha avuto modo di poter vedere sua moglie, perchè lei era triste per la sua tragica morte, avvenuta senza alcun senso. La moglie avrebbe voluto che lui morisse per vecchiaia, e non ucciso brutalmente da un ladro. Fù la moglie, a chiedere a Gesù se potesse riportarlo sulla terra, con uno scopo ben preciso… Solo se uccideva colui che lo ha ucciso, lei si avrebbe fatto rivedere da lui. Lei sapeva che solo uccidendolo, sarebbe potuto ritornare l’ uomo che ha sempre conosciuto. L’ uomo che lei ha visto, non era il suo Robert… E per questo era in pena per lui!

Quando Robert scese sulla terra… Si accorse che un uomo stava per annegare. Gli afferrò la mano, senza esitare, lo portò in salvo ed andò via. Qualche ora più tardi, si appoggiò su un grattacielo, mentre le immagini della sua morte rispecchiavano nel cielo. Nel frattempo, sentì la voce di sua moglie che le diceva… (Fai quello che devi fare e torna da me!).

Si mise alla ricerca di quell’ uomo, e non appena lo trovò… Combattè fino ad ucciderlo. Stavolta fù lui a non lasciare traccia…

Fece esplodere la sua casa con lui dentro.

Intanto, la moglie, avvertì che aveva completato il suo lavoro. Era entusiasta, ma anche contenta della sua tesi. Da lassù… vide che i suoi occhi splendevano come quando gli diede l’ ultimo bacio, quando era ancora sulla terra.

Robert, intanto, prima di andare da sua moglie, aveva un’ ultima cosa da fare… Prendere le foto che aveva lasciato sulle lenzuola, con la speranza che si trovassero ancora lì. Ma quando andò nella sua vecchia casa… Le foto non le vide più. Intuì che poteva avercele la polizia. Si recò alla polizia, in fretta e furia, perchè aveva solo una sola ora prima di poter rientrare… Altrimenti sarebbe stato condannato a girovagare sulla terra per l’ eternità. Quando entrò nella caserma della polizia, e si recò in archivio, trovò subito le foto, ma… C’ era un problema… Essendo fantasma non ci sarebbe stato modo di poterle prendere.

Mancavano solo pochi minuti, ormai, prima del rientro in Paradiso!

Si rese subito conto che quelle foto non contavano nulla, quando la moglie si trovava già insieme a lui, e che avrebbe potuto vederla ogni minuto della giornata, e per sempre. Fece subito marcia indietro, e spiccò il volo. Raggiunse sua moglie, che oramai era in pensiero. Non appena vide sua moglie… L’ abbracciò, e le disse esattamente queste due parole… (Quando ero insieme a te, sulla terra… Non mi accorgevo di quanto una foto non possa durare per sempre… Ma con te, qui, in paradiso… Sì).

Angels! (Tratto dalla storia degli angeli), che siamo ognuno di noi… Scritto da Kyle Finazzo!)


Guarda la storia creata per la musica… Angels! (Tratto dalla storia degli angeli) – “Canale Reverse cancellato: Sorry!”


Leggi anche: Racconto di un Macchinista Ferroviario