Trova e leggi il codice al contrario

Trova e leggi il codice al contrario: Devi catturare ogni lettera dall’ inizio dell’ articolo fino all’ ultima lettera segnata in (Fucsia). Poi… Leggilo al contrario! (Si rileverà un codice).

Primo caso di Blue Whale…

23 Novembre 2015 Rina Palenkova, ragazza russa 17enne, posta un’ immagine sul social network (VKontakte). Un’ immagine di lei distesa sui binari. Quella sarà l’ ultima immagine di Rina. Un attimo dopo il treno la travolge decapidandole la testa.

La giovane, volontariamente, si sarebbe distesa sui binari della stazione di Ussuijisk, a causa del gioco della morte: BlueWhale.

Trova e leggi il codice al contrario
Rina Palenkova

Rina Palenkova, è la prima vittima del gioco (Blue Whale). Più in là, altri casi di suicidio si sono verificati, oltre 157 vittime, causate dal gioco (Blue Whale).

Il gioco della morte nasce solo nel 2016, per poi prendere vita ed avvicinarsi anche in Italia.

Siamo a Messina – Sicilia – (27 Maggio 2017): Una ragazzina di 13 anni si ritrova sui binari, e muore sotto ad un treno. Il suo nome era: Serena Antonuccio. Gli agenti della Polizia di Stato del posto, hanno dichiarato che potrebbe essere stato suicidio volontario, proprio come Rina Palenkova. Gli investigatori affermano che si sia trovata sui binari, al momento del passaggio del treno.

Quel giorno, la ragazzina aveva detto ai genitori che stava andando in palestra.. A casa, non farà più ritorno! Il treno regionale veloce 3859, che era partito alle ore 16:30 da Messina e diretto a Catania (Il treno non prevedeva nessuna fermata alla stazione), la travolge uccidendola sul colpo.

Trova e leggi il codice al contrario
Serena Antonuccio

Ci troviamo a Fumicino – (Roma): Una ragazza sarebbe entrata a far parte del gioco BlueWhale, al quale non è potuta uscire. Si sarebbe portata con sè, anche altre 4 ragazzine. Per fortuna, però, che stavolta non si tratta di un caso di suicidio avvenuto, poichè è stata salvata da un‘ amica con cui le chattava da un cellulare.

L’ episodio è avvenuto il 30 Maggio 2017.

La ragazzina (15enne) voleva uccidersi! Lo scopo di BlueWhale, che dura solo 50 giorni, è proprio questo… Alla fine devi toglierti la vita! La sua coetanea, mentre si trovava in chat con lei, sapendo delle sue intenzioni.. Ha avvisato la polizia postale! Gli agenti, un attimo dopo, hanno chiamato la Mamma della 15enne, per avvisarla che la figlia è entrata a far parte di questo gioco della morte (BlueWhale).

La mamma, non era a conoscenza che la figlia potrebbe essere coinvolta in questo gioco, e nemmeno sapeva di cosa si trattasse. Difatti, Andò a verificare sul suo cellulare, ed a primo impatto Una balena blu compare sullo schermo. La balena blu, che gli agenti di polizia hanno spiegato alla donna mentre era al telefono, un attimo prima. La ragazzina, allora 15enne, è stata salvata grazie alla telefonata della sua coetanea che aveva avvisato la polizia postale.

Se la sua amica, non avrebbe fatto quella telefonata… La 15enne, sarebbe morta sotto al treno, come le altre due.

Trova e leggi il codice al contrario
Trova e leggi il codice al contrario

Il gioco del BlueWhale, si dice che sia stato inventato da un 23 enne, solo nel 2016. In verità, leggendo articoli di qua e là… Mi sono accorto, che il gioco potrebbe risalire già a 30 anni fà. Ed è in carica.

Tanti altri casi sono avvenuti, da questo gioco che cattura la mente dei ragazzini adolescenti, e sicuramente… Ancora adesso il gioco mostruoso BlueWhale sta uccidendo ancora! Io la penso così.

Trova e leggi il codice al contrario… Dall’ inizio dell’ articolo fino a qui, e poi riscrivilo al contrario per poterlo leggere.


Leggi anche: La storia di Sarah Jo Stott ; Un sogno volato via a 13 anni