Ultimo Addio a Giulia Zandarin

Veneto: I funerali previsti per Giulia Zandarin morta il 1° Novembre in un incidente stradale… Si sono svolti questa mattina 06/11/2019 al Duomo di Castelfranco Veneto. Il dolore di una famiglia distrutta per la perdita di una figlia. L’ ultimo addio a Giulia Zandarin.

Questa mattina intorno alle ore 10.30 alla cattedrale di Castefranco veneto, si celebrava la messa per dare l’ ultimo addio alla giovane 18enne Giulia Zandarin.

Tanti gli amici, familiari e conoscenti, che sono arrivati in chiesa con le mani nel cuore…

Ultimo Addio a Giulia Zandarin
Chiesa Castelfranco Veneto

Le due famiglie, Antonello e Zandarin, hanno occupato i primi posti, mentre in silenzio guardavano la bara di Giulia ricoperta di rose, ed ascoltavano le parole che uscivano dalla bocca del prete. Gli amici di Giulia, non potevano non dire la loro, ed alternandosi le preghiere… Hanno ricordato quei momenti felici, quando Giulia era ancora in vita. Hanno ricordato ogni cosa… Il carattere, la sua personalità e quei momenti passati insieme. Parole significate che non avrebbero mai voluto raccontare, davanti ad una bara bianca piena di fiori.

Le parole del Parroco “Don Franco De Marchi” hanno aperto i cuori ad entrambe le famiglie…

Parole significative e piene si speranza… “Le parole più belle in questo momento, sono quelle di un abbraccio e di un silenzio“. La vita riserva cose inaspettate, e nella vita siamo chiamati a trovare delle motivazioni“.

Dopo l’ ultimo addio a Giulia Zandarin… Entrambe le famiglie si sono scambiate un segno di pace…

Ultimo Addio a Giulia Zandarin
Ultimo Addio a Giulia Zandarin

Non c’è un perchè delle cose. Non esiste dire che vivremo in eterno. La vita ci preserva dolore ogni giorno. Può essere la perdita di qualcuno, di qualcosa, o di noi stessi. Per quanto il silenzio possa essere il miglior gesto, in questa terra di mortali… Dobbiamo ricordarci che anche noi un giorno dobbiamo morire! E quando accadrà… Saremo tutti insieme, ed in silenzio davanti a Dio. Cit: Kyle Finazzo


Leggi anche… La storia di Sarah Jo Stott